UN NUOVO CONCETTO DI MOBILITÀ

UN RISPARMIO DOPO L’ALTRO

Dal momento che la Nissan LEAF non è alimentata a benzina o diesel, il pieno ha un impatto risibile sul tuo portafoglio. In effetti, il risparmio che otterrai con la scelta di un’auto elettrica ti sorprenderà.

SCOPRI QUANTO RISPARMIERAI

Acquista un’auto elettrica per dire addio alla benzina… e non solo. Anche i cambi dell’olio e le revisioni diventeranno uno sbiadito ricordo. Questo perché la Nissan LEAF non è dotata di motore endotermico né di una trasmissione tradizionale, quindi presenta meno componenti mobili. Ciò significa che per te ci sarà il vantaggio aggiuntivo di una manutenzione ridotta all’osso. E ancora, con i potenziali risparmi fiscali e legati agli incentivi, i vantaggi sono numerosissimi.

RICARICARE NISSAN LEAF

Con un’unità di ricarica domestica da 32 A e il caricabatteria a bordo da 6,6 kW optional, sarai in grado di ricaricare completamente una batteria da 24 kWh scarica in quattro ore, mentre la nuova batteria da 30 kWh, più potente, necessiterà di cinque ore e mezza. La batteria da 24 kWh ti garantisce un’autonomia di 100 – 160 km, quella da 30 kWh di 125 – 200 km*: dati più che sufficienti per la maggior parte delle esigenze. La bella notizia è che stanno spuntando stazioni di ricarica ovunque, quindi puoi muoverti in tutta tranquillità.